VoipJumper un altro Betamax VoIP provider: il più economico per i cellulari

Uno nuovo operatore è nato.. www.voipjumper.com e sulla carta ha dei numeri davvero interessanti.

Veniamo al sodo: 2,4 eurocents al minuto ovvero € 0.024 al minuto. Voicee.net qui recensito come uno dei più economici provider VoIP offre il servizio a € 0.05 (devo dire di buona qualità). Chissà cosa c’è dietro? La qualità sarà paragonabile a quella di Voicee.net ? Sarà consentito l’uso dell’ID chiamante? Dubito perché di solito questo servizio si paga ed a così basso prezzo non sembra verosimilmente fattibile! Lo chiesi anche a Voicee.net e mi risposero (nel 2011) che non era praticabile a quei prezzi.

Vediamo, se me la sentirò farò la prova per voi e vi scriverò le mie impressioni. Intanto la cosa più importante è che supporta i device SIP come il noto ed eccezionale FritzBox. Tempo fa provai voipian.com con una scottante delusione, poteva utilizzare esclusivamente il suo client su PC!!! Sono scappato da una tale soluzione!

Intanto la “targa” del servizio è la seguente:

  1. Tariffa cellulare (iva compresa) € 0.024 al minuto (tariffazione al minuto*)
  2. Tariffa fissi italiani (iva compresa) € 0.010 al minuto (tariffazione al minuto*)
  3. Tariffa fissi/mobili USA (iva compresa) € 0.010 al minuto (tariffazione al minuto*)
  4. Supporto per smartphone applets!

Insomma conviene per le chiamate ai cellulari e per gli USA (e l’Europa in generale), invece per le chiamate ai fissi italiani Voicee.net è ancora la più conveniente..

A presto appena avrò altre news.

———— 2012-Lug-08 update: ———–

Ebbene sì, questa volta siamo di fronte al più economico rivenditore di traffico telefonico cellulare.

Ho avuto modo di testarlo ieri per la prima volta e funziona discretamente. Purtroppo per un test estensivo dovrete attendere ancora, ma come incipit non c’è male: il suono è discreto, supporta il CalllerID (finalmente) ed è un servizio fornito dal notissimo provider Betamax (uno dei primi con sede in Svizzera).

Il costo dei fissi non è comparabile con quello di Voicee, ma comunque rimane più economico di quello di Telecom Italia (anche se ci vuole poco) o degli altri operatori che lavorano sulla vecchia linea commutata.

Sperimentando le varie opzioni di pagamento ho scoperto la solita storia:

  1. Non è possibile registrarsi con una email
  2. ed eseguire il pagamento PayPal associato ad un’altra email
  3. Conviene il pagamento via bonifico bancario

Queste sono le spese con

  1. PayPal: 1,61 VAT 15% + Handling fee 0.75  per un totale di 12.54 $ equivalenti (ieri 7 ago 2012) a circa 8,10 Euro
  2. BankTransfer: 1,61 VAT 15% + Handling fee 0.50  per un totale di 12.54 $ equivalenti (ieri 7 ago 2012) a 7,78 Euro

Poiché il provider è lo stesso il client per Android MobileVoIP, se come me avete già un account VoIP con altro operatore (es Poivy o VoipStunt etc..) e non supportando il multiaccount dovrete scegliere quale utenza adottare e non potrete fare la selezione in base alla destinazione come si potrebbe invece con un client SIP standard come CSipSimple (od altri) sempre per Android.

Il client per windows fa riferimento a VoipConnect (uno dei software client per PC) immagino che anche altri client dello stesso produttore possano essere utilizzati (sono riuscito ad usare quello di Poivy) ma ovviamente il suo è il più consigliato e consente di eseguire le consuete manovre di designazione del callerID. Ho avuto qualche problema tentando di chiamare uno dei miei numeri VoIP. Alla fine sono riuscito ed ora ho un callerID VoIP funzionante oltre a quello del mio cellulare che serve per la creazione dell’account VoipJumper.

Sul lato home consiglio come al solito il FritzBox, un “modem” ADSL multifunzione costoso ma che funziona egregiamente e configurarlo per aggiungere VoipJumper è questione di un paio di minuti.

Ecco un breve riepilogo di costi per comunicare con i cellulari italiani:

  1. VoipJumper: Cell 2,9 €cent al minuto
  2. Poivy: Cell 9,2 €cent al minuto
  3. Telecom Italia: Cell 12,10 €cent al minuto (+ 3,03 euro mese!)

Ecco un breve riepilogo di costi per comunicare con i fissi italiani:

  1. VoipJumper: Cell 0,12 €cent al minuto
  2. Poivy: Cell 0,23 €cent al minuto
  3. Telecom Italia: (5,03 euro mese) chiamate free.. ma con 5 euro quante ore di chiamete a 0,12 cent si possono fare? 416,6 minuti al mese quasi 7 ore che si pagherebbero solo se realmente fruite e comunque ricordo che da VoIP a VoIP dello stesso circuito non si pagano le chiamate un po’ come si fosse su Skype nonostante si usino i telefoni consueti.

N.B. Poivy consente i freedays ovvero di utilizzare per 3 mesi (90gg) l’uso delle chiamate ai fissi italia, USA, Germania etc. gratis e quindi e si inizia a comsumare il credito dal 91 esimo giorno.

Ricordo inoltre che con queste soluzioni Betamax bisogna considerare un piccolo obolo per la gestione del pagamento. Su 10 euro sono da 0,50 € via bonifico bancario a 0,75 € per Paypal e/o carte di credito. Basta attivare pagamenti superiori per ridurre davvero a molto l’incidenza sui costi complessivi del servizio.

Luca Regoli

 

Update del 2012-09-01 (primo settembre all’americana):  ho personalmente testato il sistema VoipJumper con il jio Fritz!Box 7390 e devo dire funziona bene e con tanto ti CallerID  (ne supporta più d’uno come Poivy) con buona pace di Voicee.net che al momento resta imbattibile sui fissi italiani (€ 0,008 contro € 0.010 di VoipJumper è pur sempre il 20% in meno) ma se vogliamo risparmiare sui cellulari e sui costi Telecom/Infostrada/Tele2/Vodaphone.. etc al momento la scelta indicata è decisamente valida: si chiama VoipJumper.