FreeVoipDeal.com raddoppia i prezzi per le chiamate ai cellulari. Nonostante tutto è ancora il più conveniente!

Ancora news sul fronte VoIP. Purtroppo si tratta di aumenti, sapete com’è, l’inflazione.. però in questo caso si tratta di un raddoppio del costo!

Purtroppo l’eccezionale bassissimo costo di freevoipdeal.com per chiamare i cellulari italiani è stato cambiato proprio in questi ultimi giorni (intorno al 18/Dic/2012). Il costo è addirittura raddoppiato passando da 0,006 € (ovvero 0,6 cent di euro al minuto) a ben 1,2 cent al minuto ovvero 0,012 € iva inclusa.

Sembra incredibile ma anche con questo raddoppio del prezzo,  questa rimane l’offerta più interessante del mercato VoIP ancora a grande distanza sia da voipjumper (0,026 €/min) voicee.net (0,050 €/min) che per di più non supporta il callerID.

Un’altra notizia, che credo sia interessante, è che quanto ipotizzato in un mio precedente post, ovvero che il calcolo delle ore free verso i telefoni fissi, fosse un’interpretazione errata. Mi spiego. Dalle rilevazioni svolte in base all’uso di un parente, questi ha già collezionato oltre 7,5 ore di conversazione free nei famosi 120 gg di chiamate free superando dunque le 4 ore free previste e citate da una certa pagina. Insomma forse si sono dimenticati di applicare la dicitura: “Once you have exceeded your 4 hours of free calling you can either decide to again buy 4 hours of free calling or buy a little credit to call these destinations at low costs Check below for the rates”  descritta a questa pagina.. chissà se con le nuove tariffe raddoppiate ora parta l’applicazione della limitazione a sole 4 ore free?

Al momento quindi freevoipdeal.com sembra consenta di chiamare per 120gg i fissi italiani assolutamente FREE ed i cellulari italiani ad 1,2 eurocents/minuto. Scaduti i 120gg fissi e mobili si raggiungeranno mediante lo stesso prezzo € 0,012/min. Come se non bastasse, le altre tariffe verso USA (fissi e mobili), Germania (fissi) e di una miriade di altre destinazioni sono tutte free per 120gg e poi a prezzi davvero convenienti.

Peccato solo non vi sia un sistema di avviso automatico dell’imminente cambio tariffe via email magari che anticipi tali eventi per dar modo di fare scorta di minutaggio al prezzo precedente. Infatti chi ha pagato la ricarica secondo il precedente tariffario, secondo quanto sperimentato dallo stesso scrivente, vedrà i propri costi per minuto rispettare tale tariffario almeno fintanto che non provveda ad una nuova ricarica.  In tal caso chi scrive si riserva di verificare come l’operatore lussemburghse si comporti.

L.R.

ERRATA CORRIGE!! Nonostante quanto scritto (era quanto ricordavo di aver testato) ho controllato e le nuove tariffe in vigore dal 20 Dicembre 2012 di € 0,012 per i fissi ed i cellulari sono le tariffe applicate anche a chi, come lo scrivente, aveva già attivo un account con il precedente tariffario. Un vero peccato, nonostante seguiti ad essere un’offerta davvero interessante, il cambio delle tariffe senza avviso alcuno è un vulnus nel rispetto e nella fiducia del cliente pagante. In lussemburgo dovrebbero imparare a rispettare i dettami europei. Trovarsi al centro dell’Europa senza rispettarne le regole commerciali e regolamentari non sembra lungimirante..